Incontri fatui e semi di meraviglia

Brillano i tuoi occhi e i flutti del destino mi accerchiano

Simile ad aghi di pino nel vento

scivolo su ostili correnti di nulla opaco

ed emergo con un sorriso sul viso

folle d’amore e di giustizia

Piango e respiro di nuovo

in un mondo splendente di chiarezza

E’ con il cuore in mano che giungo al tuo cospetto,

cosciente, nel rombo sordo del silenzio

Le onde del destino

sul mio capo

si richiudono.

Silvia Torre

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in poesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...