Pensiero

Cupido

Non badare a me

Anche se il pensier tuo vaga

verso il sole abbandonato

eppur mai dimenticato

Potrà Cupido ferirti il cuore?

Non esiste panacea al crudele bambino

vivace pargolo di marmorei templi.

Lascia viver di tortura

e di dolore ti sustenta

che il dolore è la tua essenza

e la tua assenza spietato Amor.


Annunci

1 Commento

Archiviato in poesia

Una risposta a “Pensiero

  1. Un ringraziamento a coloro che apprezzano il mio “lavoro” (perchè, di base, è un piacere!)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...